Vini

Dolcetto di Diano d’Alba, Barbera d’Alba, Nebbiolo d’Alba, Barolo, Grignolino Piemonte, Moscato d’Asti, Rosato, Chardonnay, Favorita sono i vini che vengono prodotti con uve ottenute da vigneti di proprietà presenti nelle zone migliori di produzione delle diverse denominazioni proposte sul mercato.

Rosato

Vino fresco, fruttato, equilibrato, morbido, e con la giusta acidità,  ottenuto da un assemblaggio di uve Nebbiolo, Dolcetto e Barbera, con percentuale che varia in base alle annate. Il risultato è un vino fresco. E’ un’ottima alternativa al vino bianco.

DENOMINAZIONE: ROSATO ( VINO DA TAVOLA).
VITIGNO: Nebbiolo ( 20%) , Barbera d’Alba (40%) , Dolcetto di Diano d’Alba ( 40%).
EPOCA VENDEMMIA: fine settembre.
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Gouyot tradizionale.
COMUNE: Diano d’Alba (CN).
ALCOOL: 13,5%
ZUCCHERI TOTALI: 1,5 g/l.
ACIDITA’ TOTALE: 5 g/l.
ESTRATTO SECCO: 29 g/l.
VINIFICAZIONE: vinificazione in bianco, senza buccia, a temperatura controllata di 16°C per 15 giorni.
AFFINAMENTO: in acciaio
COLORE: rosa.
PROFUMI: gli aromi fruttati ricordano la ciliegia, il lampone, mentre quelli floreali ricordano la rosa, la ginestra.
GUSTO: morbido, pieno, con un giusto equilibrio in tannini e acidità.
ABBINAMENTO: antipasti, piatti a base di pesce, primi poco elaborati.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12 °C.
CONSERVAZIONE DELLE BOTTIGLIE: verticale.
FORMATO BOTTIGLIE: bottiglie da 0,750 litri., mezzebottiglie da 0,375 litri.
BOTTIGLIE PER CARTONE: scatole da 6, da 12 bottiglie e da 24 mezzebottiglie.
PESO PER CONFEZIONE: scat. da 6 bott. kg 8,7; scatole da 12 bott. kg 17,3. 

Download PDF